Posts Tagged ‘Portland’

Cena in italiano

Friday, April 24th, 2009

Stanno per terminare le prime lezioni di italiano per turisti che ho organizzato qui a Portland. 
Si tratta di lezioni di base di lingua e cultura italiana per persone che intendono viaggiare in Italia e gustare maggiormente l’atmosfera italiana con un pizzico di conoscenza della nostra lingua.
Le lezioni si basano sul concetto di unire apprendimento e cucina: ogni lezione è accompagnata da una cena in stile italiano, presso la mia casa a Portland, Oregon.
Si tratta di sei lezioni tematiche in cui si analizzano le situazioni tipiche che un turista potrà affrontare. I partecipanti, tra un piatto gustoso e l’altro, imparano i vocaboli, la cultura e le abitudini di noi italiani.
I miei primi studenti hanno apprezzato questa formula, tanto che la maggior parte di loro si è iscritta per il prossimo turno di lezioni. A questo punto non so se sono un buon insegnante o un buon cuoco!
Molto probabilmente dovrò raddoppiare il numero delle lezioni. Di conseguenza, oltre al solito mercoledì, ci potrebbe essere anche un giovedì di lezioni.
Le nuove lezioni avranno luogo nella nuova casa di Alberta Art District, non appena riuscirò a sistemarmi dopo il trasloco.
A fine maggio saremo in ferie in Costa Rica, quindi il secondo corso di lezioni è previsto per la metà di giugno.

A presto!

Ciao mondo!

Thursday, April 23rd, 2009

Benvenuti nel mio blog. Dopo alcuni mesi mi sono deciso ad iniziare il mio blog sulla mia vita qui negli Stati Uniti d’America.
Non è il mio primo blog, in quanto ho iniziato agli albori di questa tendenza, dato che di lavoro mi occupo di internet.
E’ tuttavia il primo blog veramente personale. Parlerò di me, delle mie esperienze, di ricette, di noi italiani negli USA, cercherò di dare consigli e di fare community.

Non sono un italoamericano di lunga data: mi sono trasferito negli USA a 34 anni suonati, dopo aver passato gran parte della mia vita a Milano. Mi sono trasferito qui per amore, come capita a tanti, in tante vite.
Prima di chiudere questo mio primo post, vorrei precisare che questo blog non ha nessuna intenzione di emulare o di imitare la celeberrima serie televisiva di Fabio Volo, che stimo moltissimo come artista e come personaggio. Non me ne volere fabio se ho usato il nome che tu hai usato per la tv, ma questa mia idea era un embrione molto prima di quando la serie è andata in onda.

Come primo post mi sembra sia abbastanza. Ora di preparare la cena: spaghi alle vongole (che a 5,99 alla libbra non è male) e una bottiglia di Syrah (si si… pesce e rosso).